giovedì, Luglio 29, 2021
HomeRecensioniRecensione shampoo Tea Tree Paul Mitchell

Recensione shampoo Tea Tree Paul Mitchell

Oggi parliamo dello shampoo Tea Tree Paul Mitchell Special. Un prodotto di alta qualità, usato dai professionisti, che ha trovato modo di farsi strada anche fuori dai saloni grazie alla sua efficacia. Lo abbiamo provato: ecco la nostra recensione.

Recensione Shampoo al Tea Tree Oil Paul Mitchell Special

Questo shampoo è formulato con ingredienti speciali e tea tree oil, che liberano i capelli dalle impurità.

Il produttore si propone di donare ai capelli vitalità e lucentezza. L’olio essenziale di tea tree naturale, la menta piperita e la lavanda rinvigoriscono il cuoio capelluto e lasciano un ottimo profumo nei capelli. Inoltre, è una formulazione resistente ai colori.

Come si presenta lo shampoo Tea Tree Paul Mitchell

Shampoo Tea Tree Paul Mitchell

È contenuto in una bottiglia di plastica con un tappo che si apre a scatto. La bottiglia verde scuro è opaca e non è possibile vedere la quantità di prodotto rimasta. Ci è capitato che ne fuoriuscisse un po’ durante un viaggio, quindi non si è rivelato particolarmente adatto ai viaggi.

La consistenza dello shampoo non è troppo densa ma neanche acquosa; è, comunque, più tendente al denso. È di colore verde chiaro.

Risultati

Parliamo prima dell’odore. Profuma fortemente di menta piperita. Supera tutti gli altri profumi, ed è buonissimo. Quando lo applichi sui capelli, non fa molta schiuma. Per questo motivo, abbiamo pensato che fosse privo di SLS, ma non lo è. Si deve lavorare con un po’ d’acqua per farlo schiumare.

Ora, la parte principale. Sul tuo cuoio capelluto è una favola. Una volta applicato si lascia sui capelli e inizia a formicolare dopo un minuto, e dopo inizia a formicolare ancora di più. È abbastanza forte e se mantenuto per più di 2-3 minuti, gli occhi potrebbero iniziare a bruciare un po’. La sensazione scompare dopo che è sciacquato. Dà una sensazione di fresco intenso sul cuoio capelluto. Ma la sensazione è davvero corroborante.

Questo shampoo è ideale per chi ha il cuoio capelluto oleoso. I capelli risultano morbidi, lisci e senza nodi. Lascia il cuoio capelluto perfettamente pulito. Per chi ha la cute secca, è consigliabile non usare troppo spesso questo shampoo, poiché tende ad asciugare il cuoio capelluto. Si potrebbe alternare con uno shampoo più idratante.

Infine, i risultati sulla forfora sono soddisfacenti: questo shampoo aiuta a ridurre la forfora e a limitare la caduta dei capelli.

Shampoo Tea Tree Paul Mitchell
Leggi anche la nostra recensione del balsamo Tea Tree Special Paul Mitchell

Pro dello shampoo al Tea Tree Oil Paul Mitchell

  • Incredibile odore e sensazione di menta piperita;
  • Ti rinvigorisce all’inizio della giornata;
  • Contiene tea tree oil, utile per la forfora;
  • Riduce la forfora;
  • Pulisce il cuoio capelluto;
  • Sensazione di formicolio davvero unica sul cuoio capelluto;
  • Riduce la caduta dei capelli;
  • Si comporta abbastanza bene senza balsamo.

Contro dello shampoo al Tea Tree Oil Paul Mitchell

  • L’imballaggio potrebbe essere migliore, più adatto ai viaggi;
  • Non fa molta schiuma;
  • Contiene SLS;
  • Potrebbe essere forte per qualcuno a cui non piace la sensazione di formicolio;
  • Asciuga troppo il cuoio capelluto se usato regolarmente.

Conclusione

Lo shampoo Tea Tree Paul Mitchell Special ci è piaciuto molto. Se non ai un cuoio capelluto particolarmente grasso non devi usarlo regolarmente e questo ti permetterà di conservarlo più a lungo.

Da consigliare sicuramente alle persone con capelli grassi, che soffrono di acne sulla fronte o hanno la forfora. Meno a chi ha un cuoio capelluto asciutto.

Abbinalo al balsamo al tea tree oil Paul Mitchell. Guarda anche cosa ne pensiamo del gel per capelli al tea tree oil Paul Mitchell: questo brand sa il fatto suo in quanto a tea tree oil!

- Advertisment -

Le ultime recensioni

Le guide